Giovanni Venanzi

Coach PCC e Responsabile Sviluppo Commerciale

 

 

 

 

QUAL È LA TUA PASSIONE?
Cambiare e vivere cambiamenti.

 
 
COME SEI ARRIVATO AL COACHING?
Dopo molti anni in aziende multinazionali, occupando posizioni dirigenziali in ambiti marketing ed industriale, una crisi aziendale è divenuta l’opportunità di cercare nuove ambiti professionali e quindi di avvicinarmi al coaching.
 
 
PERCHÈ FAI IL COACH?
Mi sono avvicinato al coaching come ad un nuovo mestiere, che mi attraeva e mi attrae in quanto innovativo e generatore di cambiamento; continuo a far coaching, ed amo questa professione, perché mi consente di operare professionalmente nell’ambito di una relazione di aiuto, e quindi coniugare la mia attenzione al risultato professionale aziendale e personale dei miei clienti, con i miei interessi umanistici, relazionali e di studio.
 
 
DESCRIVITI IN UNA FRASE
La frase che vorrei mi descrivesse è: “Vivi come se dovessi morire domani, studia come se dovessi vivere per sempre“ (Mahatma Gandhi).